news 4 giugno 2021

radiofisco

news 4 giugno 2021

Assegno unico per i figli al via ben prima delle aspettative. La misura, giudicata «epocale» dallo stesso presidente del Consiglio Mario Draghi. salvo sorprese dell’ultima ora approderà oggi in Consiglio dei ministri sotto forma di decreto legge-ponte, per coprire il periodo da luglio a dicembre per arrivare a regime dal gennaio del 2022. In questo periodo anche coloro che non percepiscono assegni al nucleo familiare, ossia autonomi e disoccupati, avranno un beneficio medio di 1.056 euro per nucleo e 674 euro per figlio.


Fondo perduto, i commercialisti chiedono di posticipare dal 10 settembre al 31 ottobre la presentazione della dichiarazione.


Proprietario unico, benefici amplificati sulle pertinenze

Condomìni minimi. Le pertinenze non vengono considerate nel limite massimo di quattro unità mentre valgono per il calcolo del limite di spesa


Per la casa-bottega accesso con limitazioni al superbonus del 110%

Non bisogna superare il limite di quattro unità anche attraverso un’impresa